SCARICA LE NOSTRE APP

iphone-android iphone-android Disponibile su Apple Store per iPhone e iPad e su Google Play per dispositivi Android.
Naviga sul nostro territorio con le funzioni avanzate di geo-localizzazione

Home - Il bello - Castelli e Palazzi

Palazzo del Podestà - Loggia della magnifica Patria

  • Indirizzo:
  • Piazza Vittorio Emanuele II (oggi sede del Municipio)
  • Localit√†:
  • Salò - Bs
  • GPS:
  • 45.606988 10.528433

photogalleryMEDIAGALLERY

Affacciato sul lungolago, il Palazzo del Podestà o Capitano Rettore è stato realizzato su progetto di Jacopo Sansovino e in parte è stato ricostruito fedelmente a seguito dei danni provocati dal terremoto del 1901. Oggi sede comunale, il grandioso palazzo ospitava un tempo il Consiglio della "Magnifica Patria", il vasto comprensorio di 52 comuni del Garda bresciano che faceva capo a Salò al tempo della Repubblica Veneta. Nel soffitto a cassettoni del loggiato sono dipinti gli stemmi di tutti i Comuni che facevano parte della Magnifica Patria e a rappresentare il dominio veneziano, sotto la loggia di ingresso, è il leone di San Marco. Alle pareti della loggia, alcune lapidi ricordano la visita a Salò di illustri personaggi del periodo risorgimentale, come Giuseppe Mazzini, Camillo Benso conte di Cavour e Giuseppe Garibaldi. Entrando nel palazzo attraverso lo scalone principale, siamo accolti da un grande quadro di Andrea Bertanza, pittore salodiano del Settecento, che qui ritrae il Provveditore. Inginocchiata davanti a lui, una figura femminile rappresenta la Magnifica Patria, che gli porge la cornucopia con i prodotti tipici del lago. Nella Sala del Consiglio si trovano i grandi armadi, che contengono i documenti e le carte originali d'archivio riguardanti la storia dei 52 Comuni della Magnifica Patria. Al centro del soffitto della Sala del Consiglio, la pala di Andrea Bertanza che rappresenta il Comune di Salò con il Cristo trionfatore e, ai suoi piedi, San Carlo Borromeo, patrono della città. Più sotto, in un misto di sacro e profano, Nettuno esce dalle acque reggendo alcuni pesci e i limoni, i preziosi frutti della terra e del lago della Magnifica Patria.